Reggio Calabria, inchiesta Mala Sanitas. Nesci: “il 13 maggio interpellanza urgente alla Camera”

LaPresse/ Adriana Sapone

LaPresse/ Adriana Sapone

Su quanto è emerso nell’ambito dell’inchiesta “Mala Sanitas” a Reggio Calabria, venerdì la deputata M5S Dalila Nesci illustrerà un’interpellanza firmata anche dai deputati calabresi Paolo Parentela e Federica Dieni. Questo quanto si legge in una nota. I grillini chiedono al Ministro della Salute se sui fatti ricostruiti dalla procura reggina “non ritenga di disporre un’indagine ministeriale per accertare, per quanto di competenza, le responsabilità dei vertici, nel periodo di riferimento, della direzione generale e sanitaria dell’azienda ospedaliera di Reggio Calabria e le loro eventuali condotte omissive”.