Reggio Calabria, il consigliere Misefari: “il nuovo ospedale sarà il centro di eccellenza della Città Metropolitana”

corsia-ospedaleLa realizzazione di una struttura moderna, un centro di eccellenza in linea con gli attuali criteri e canoni della medicina e dell’assistenza ospedaliera è quanto mai necessaria in una città che tra qualche giorno sarà a tutti gli effetti Metropolitana. La Città metropolitana di Reggio Calabria, non può non essere dotata di un presidio ospedaliero all’avanguardia ed all’altezza delle esigenze della popolazione” è quanto dichiarato dal consigliere delegato alla Sanità Valerio Misefari dopo le ottime notizie giunte da Roma.

Per questo esprimo grande soddisfazione per l’ottimo risultato ottenuto dal Sindaco Giuseppe Falcomatà che partecipando all’incontro con il direttore nazionale del demanio Roberto Reggi ed alla presenza del direttore generale Frank Benedetto e del sub commissario per la sanità calabrese Andrea Urbani, ha favorito l’accordo per i passaggi di proprietà tra il Comune e l’Agenzia del Demanio per i terreni dell’area dell’ospedale Morelli per la costruzione del nuovo ospedale e che andrà a ricadere positivamente sul territorio, attraverso il recupero di una zona degradata della nostra città” ha proseguito il delegato.

Reggio presto sarà in grado di offrire un adeguato sistema di assistenza medica moderno, efficiente ed efficace che andrà, inoltre, ad insistere nella popolosissima zona Sud della città, ottimamente collegata con la tangenziale del Calopinace e quindi facilmente raggiungibile da tutta la Regione” ha concluso il consigliere Misefari.