Reggio Calabria, i ragazzi del Panella Vallauri centrano risultati di prestigio nella quinta edizione della manifestazione “Roboval”

Robotica 2I ragazzi del Panella Vallauri dopo aver tenuto alto il nome della scuola alla fase finale delle Olimpiadi della Robotica a Roma, centrano ancora risultati di prestigio nella quinta edizione della manifestazione  “Roboval” tenutasi a Verona il 21 e 22 maggio del corrente anno . La squadra composta dagli allievi Domenico Condemi, Francesco Pellegrino, Federica Geniale, Giuseppe Borzumati e Cris Rotaru riescono a partecipare, unica scuola di tutto il centro sud, alla finale a 24 della competizione nella categoria “labirinto”, dove piccoli robot autonomi basati sulla piattaforma di prototipazione elettronica Arduino si sono sfidati in un’emozionante gara a tempo per la risoluzione di due percorsi inventati sul momento dalla commissione di gara. A coronare la due giorni di dibattiti, momenti di studio e confronto tra istituti superiori è stato il quinto posto assoluto nella competizione di “problem solving”, dove le varie squadre hanno dovuto riprogrammare i robot per affrontare un percorso con modalità del tutto inedite. In questa spettacolare gara sono stati messi in pista i migliori algoritmi, sempre su scheda Arduino, di intelligenza artificiale ed i ragazzi del “Panella Vallauri” oltre a centrare la finale a 24 sono riusciti ad ottenere un risultato di assoluto valore considerando che il team era alla prima partecipazione. Questo ennesimo successo della scuola reggina è la testimonianza che l’idea dei professori di elettronica dell’istituto, Saraceno., Capola,  Iachino  e Albano, cui hanno progressivamente aderito altri docenti del Dipartimento di elettronica, elettrotecnica e telecomunicazioni , di introdurre la robotica educativa nel percorso didattico, era l’intuizione giusta per raggiungere obiettivi di piena eccellenza nella preparazione degli allievi. Il progetto è stato sposato fin dall’inizio del Dirigente Scolastico Professoressa Anna Nucera a cui va un grande plauso per il sostegno dato a tutta la squadra e per avere permesso la partecipazione a questa innovativa competizione che per i ragazzi è stato un grande momento di crescita ed affermazione personale. Un sentito ringraziamento alla FFC Costruzioni di Reggio Calabria, nella persona del geometra Andrea Cutrupi, che contribuendo con la sua sponsorizzazione all’acquisto dei biglietti aerei ha permesso di schierare la squadra al completo e un grande arrivederci con gli impeccabili organizzatori veronesi a Roboval 2017.

Robotica