Reggio Calabria, gli studenti del Liceo Campanella raccontano l’alternanza scuola-lavoro

5.1 ManifestoSi terrà giovedì 5 Maggio p.v., presso la Villetta “P. De Nava” di Reggio Calabria, nell’ambito del Maggio dei libri, l’incontro dal titolo Il libro fonte di conoscenza e lavoro. La biblioteca di Pina Spataro ed il progetto Cassiodoro, tappa conclusiva del percorso di alternanza Scuola-Lavoro che ha coinvolto un gruppo di ventiquattro studenti del Liceo Classico “T. Campanella” di Reggio Calabria, la Biblioteca Comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, Italia Nostra – sezione di Reggio Calabria e Scriptamanents.c.a.r.l. Dopo i saluti del Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, dell’Assessore alla cultura del Comune di Reggio Calabria, Patrizia Nardi, del Dirigente alla Cultura del Comune di Reggio Calabria, Marcello Cammera, del Dirigente Scolastico del Liceo Classico “T. Campanella”, Maria Rosaria Rao e del Presidente di Italia Nostra -sezione di Reggio Calabria, Angela Martino, interverranno Alessandro Albanese, docente di Materie letterarie, Latino e Greco del Liceo Classico “T. Campanella”, Clementina Nucera, Presidente di Scriptamanents.c.a.r.l., Maria Pia Mazzitelli, funzionario della Biblioteca Comunale “Pietro De Nava” e Maria Rita Abramo, docente di Filosofia e Storia del Liceo Classico “T. Campanella”; l’illustrazione delle attività condotte e dei risultati conseguiti verrà affidata agli studenti coinvolti.