Reggio Calabria, Falcomatà: “grave attentato incendiario alla struttura sportiva di Viale Messina. Si proceda spediti alla riapertura”

Incendio campetti botteghelle (13)L’incendio al centro sportivo di Viale Messina è un atto gravissimo che necessita di una reazione decisa ed immediata a difesa del patrimonio collettivo. Chiuso l’iter giudiziario e completate le verifiche amministrative, ora si proceda spediti all’assegnazione della struttura che deve tornare al più presto nella disponibilità dei cittadini”. È quanto dichiara in una nota il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà commentando il danneggiamento della struttura sportiva polivalente situata nella zona Sud della città. “Negli ultimi mesi – ha aggiunto il primo Cittadino – la struttura è stata oggetto di una lunga diatriba giudiziaria, nata con il ritiro da parte della Prefettura della concessione antimafia ad una delle società che la gestivano in precedenza. L’orientamento dell’Amministrazione è sempre stato quello di chiudere al più presto la querelle per procedere in tempi brevi ad una nuova assegnazione. Obiettivo che, una volta completate tutte le opportune verifiche amministrative, sarà raggiunto nel giro di poco tempo. Nelle ultime settimane l’Amministrazione si è prodigata per completare tutte le verifiche necessarie, soprattutto sotto il profilo giudiziario, per mettere al riparo l’iter di assegnazione da ulteriori ricorsi ed eventuali arbitrati, che allungherebbero nuovamente i tempi di riapertura della struttura. Un rischio che evidentemente non vogliamo e non possiamo permetterci. Nel frattempo però il centro sportivo è stato colpito da una lunga serie di atti vandalici che l’hanno pesantemente danneggiato. Questo probabilmente perché a qualcuno non piace che il Comune proceda nel rispetto delle regole e per la tutela della legalità, soprattutto sotto il profilo amministrativo”. “L’incendio di ieri è un nuovo colpo basso nei confronti di questo importante bene comune che la città attende da tempo. Intendiamo stigmatizzare con forza quest’ennesimo episodio. Siamo certi che gli autori di questo scempio saranno presto assicurati alla giustizia. Nel frattempo – ha concluso il Sindaco -  l’Amministrazione vigilerà affinché l’iter di assegnazione della struttura, secondo le regole previste, si concluda nel più breve tempo possibile e il centro polivalente possa tornare presto nella disponibilità dei cittadini. La Città ha già atteso abbastanza a lungo, il centro del Viale Messina deve riaprire al più presto”.