Reggio Calabria, Falcomatà: “che senso avrebbe prorogare l’amministrazione provinciale?”

falcomatà2“Che senso avrebbe prorogare l’amministrazione provinciale? Sarebbe più logico il passaggio di consegne per rendere operativa immediatamente la città metropolitana”. Lo ha detto il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà nel corso di “One to one”, la nuova rubrica televisiva trasmessa dal media center immedialive.it in diretta streaming e disponibile anche on demand. “Il rimpasto di Giunta è fisiologico – ha affermato il primo cittadino – ma riguarderà soltanto le donne. Purtroppo mi è capitato di dover utilizzare la ‘ghigliottina’ verso chi mi ha presentato anche qualche scontrino del caffè tra i rimborsi delle spese dei viaggi, ma dobbiamo dare l’esempio. Per quanto riguarda i dirigenti comunali, anche quelli citati in ‘Fata Morgana’, l’amministrazione ha effettuato la doverosa rotazione che, inspiegabilmente, non era stata posta in essere dai commissari”. Il primo cittadino di Reggio Calabria, intervistato dal giornalista Giuseppe Meduri, ha parlato anche delle polemiche riguardanti l’ex hotel Miramare ed il PalaCalafiore e si è soffermato sulla situazione dell’aeroporto e sulla sanità calabrese. “Scura è un tecnico e non gli competono giudizi politici – ha detto Falcomatà – perché è chiamato a risolvere i problemi del servizio sanitario”. Gli estratti dell’incontro suddivisi per tematiche e l’intervista integrale sono disponibili on demand sul canale di Immedia Live all’indirizzo http://www.ustream.tv/channel/RFgjhYFfJG6