Reggio Calabria, devastato l’ex Hinterreggio village: danni per 200 mila euro, “è raso al suolo” [FOTO e VIDEO]

Situazione imbarazzante presso il centro Sportivo di Viale Messina, l’ex Hinterreggio Village, a Reggio Calabria

Viale Messina (17)Altro che Centro Sportivo della nuova Reggina. L’ex Hinterreggio Village del Viale Messina è stato ulteriormente vandalizzato, letteralmente devastato, nonostante sorga nel cuore di Reggio Calabria. Come si evince dalle foto e dal video a corredo dell’articolo, la situazione nel centro sportivo è incredibile. Praticamente è raso al suolo. I cancelli sono aperti e può entrare chiunque. Molti beni sono stati rubati, altri distrutti. Secondo l’assessore allo sport del Comune, Zimbalatti, “i danni ammonterebbero a 200 mila euro“. L’assessore ai microfoni di StrettoWeb spiega che: “il problema nasce dal fatto che la società che si era aggiudicata la struttura non si è potuta insediare perchè la stessa è stata sequestrata”. E intanto, nonostante gli annunci da parte di Palazzo San Giorgio di concessione della struttura alla nuova Reggina, nulla s’è ancora mosso e non è chiaro se si possa effettuare lo scorrimento in graduatoria per assegnare il Centro alla società di Nato Martino e Ciccio Cozza, che da anni gestisce con successo il centro sportivo di Croce Valanidi. La presenza di Nato Martino nella compagine societaria della nuova Reggina avrebbe potuto risolvere il problema, ma i tempi continuano ad allungarsi ed appare evidente ormai che neanche per la prossima stagione il club guidato da Mimmo Praticò potrà avere un centro sportivo, vista anche la situazione del Sant’Agata che è sotto sequestro e rischia di fare la stessa fine.