Reggio Calabria, commissione bilancio: aperta discussione su servizio pubblico taxi

palazzo san giorgio1Si è svolta in Commissione Bilancio a Palazzo San Giorgio, sotto la guida del Presidente Nino Mileto e del Vice Presidente Antonino Castorina un interessante riunione relativa al servizio pubblico Taxi ed alla necessità di rendere esecutivo il deliberato della giunta comunale n 83 del 19 giugno 2015 relativamente alle tariffe in modo tale da offrire un servizio di collegamento che sia uguale per tutti e senza distinzione alcuna, in vista anche del periodo estivo e della importanze utenza turistica che si auspica sarà presenta a Reggio Calabria. Importanti media nazionali infatti avevano palesato come a Reggio Calabria taluni tassisti, per fortuna una sparuta minoranza, commettevano palesi irregolarità sulle tariffe delle corse offrendo tra l’altro un immagine distorta del deliberato dell’amministrazione comunale rispetto ai costi reali stabiliti. Dalla riunione emersa in commissione, si palesava in modo unanime da parte di tutte le forze politiche la necessità di implementare la segnaletica relativa alle tariffe fisse senza supplementi nelle zone di massima utenza, come Porto, Aeroporto, Museo e  Stazione Centrale ed aprire una discussione con i dirigenti dei vari settori interessati ed i componenti della giunta municipale al fine di individuare soluzioni condivise nell’esclusivo interesse della città attivando inoltre un controllo maggiore per arginare al massimo le irregolarità. “Dalla riunione di commissione -affermano Mileto e Castorina -uno spirito costruttivo e propositivo nell’analisi del problema e nella condivisa volontà di affrontarlo insieme; un buon segnale rispetto al percorso che va tracciato e che di concerto con tutti gli attori, a partire dai tassisti ,va risolto per migliorare e potenziare l’offerta per un utenza che può crescere ancora di più se si rende credibile ed uguale per tutti”.