Reggio Calabria, Brunetti: “no ai tagli sui giorni di apertura dell’Ufficio Postale di Vinco”

poste via miraglia (2)Il taglio sui giorni di apertura settimanale dell’Ufficio Postale di Vinco, è una decisione che penalizza pesantemente una delle frazioni collinari più popolose del nostro territorio. Mi appello ai vertici nazionali e locali di Poste Italiane affinché rivedano questa decisione ripristinando il vecchio orario settimanale e ricostituendo questo importante servizio per i cittadini”. E’ quanto dichiara il Consigliere comunale Paolo Brunetti commentando le riduzioni sui giorni di apertura dell’Ufficio Postale di Vinco. “Il territorio di Vinco rappresenta una delle frazioni più importanti dell’intero comprensorio collinare della nostra città. Ed i servizi curati dall’Ufficio Postale risultano essenziali soprattutto per i tantissimi anziani che risiedono in quell’area. Nel caso di Villa San Giuseppe e Terreti, altre importanti frazioni del territorio, il Comune si è attivato concretamente ricorrendo di fronte al Tribunale Amministrativo Regionale ed ottenendo prima la sospensiva e poi la vittoria nel merito contro la decisione di chiudere gli uffici o di ridurne gli orari di apertura. E’ un segnale importante che va nella direzione della tutela dei diritti essenziali dei cittadini per i quali l’Ufficio Postale rappresenta un importante punto di riferimento per il disbrigo delle pratiche quotidiane”. “Invito dunque Poste Italiane a rivedere la decisione operata sull’Ufficio Postale di Vinco – conclude Brunetti – andando incontro alle esigenze sottolineate dai cittadini e sposate in pieno dall’Amministrazione”.