Reggio Calabria, arrestato 33enne per concorso in tentata rapina a mano armata, ricettazione, detenzione e porto illegale di arma

carabinieriNella giornata di ieri a Reggio Calabria, i Carabinieri della Stazione Cannavò, hanno tratto in arresto MARRA Antonino, di anni 33 da Reggio Calabria, già noto alle FF.OO., per i reati di concorso in tentata rapina a mano armata, ricettazione, detenzione e porto illegale di arma clandestina in luogo pubblico, in attuazione del provvedimento di esecuzione pena, emesso dal locale Tribunale. Prefato dovrà scontare la pena definitiva di anni 4, mesi 7 e giorni 7 per fatti commessi in questo centro abitato nel giugno 2012.