Reggio Calabria: accordo raggiunto con Rhegion Agua, sindacati e dipendenti soddisfatti

palazzo san giorgio1Conclusa positivamente la vertenza con i lavoratori di Rhegion Agua Scarl. Nella giornata di oggi incontro risolutorio presso l’Assessorato alle Finanze del Comune di Reggio Calabria, alla presenza dell’Assessore Armando Neri, del Dirigente del Settore Umberto Giordano, dei Consiglieri Paolo Brunetti e Riccardo Mauro, dei rappresentanti dell’Azienda Carlo Gatto, Massimo Praticò e Domenico Naso, del Segretario della Filctem Cgil di Reggio Calabria Giuseppe Carbone e del Rsa Filctem di Rhegion Agua Scarl Manuela Tripodi. L’incontro, promosso dall’Assessore alle Finanze Armando Neri, ha consentito di individuare una soluzione circa le criticità emerse negli ultimi giorni a causa del mancato pagamento degli emolumenti al personale della Società. L’Amministrazione si è impegnata al versamento di alcune delle spettanze arretrate che consentirà il pagamento degli stipendi ai dipendenti. I rappresentanti sindacali hanno manifestato soddisfazione per gli impegni reciprocamente assunti dalla Società e dal Comune. L’accordo raggiunto consente ai dipendenti di tornare tranquillamente ad operare già da domani – ha commentato l’Assessore Neri a margine dell’incontro - da parte nostra c’è sempre stata la massima disponibilità al confronto con i sindacati e con l’Azienda. Riteniamo il dialogo la base di un corretto rapporto tra l’Amministrazione e le imprese, soprattutto in un settore delicato come quello idrico e fognario, nel quale è importante operare con responsabilità per garantire ai cittadini la continuità di un servizio essenziale”.