Proclamato per il 30 maggio lo Sciopero Nazionale del Settore Igiene Ambientale

ScioperoLe Segreterie Nazionali di  F.P.CGIL  FIT CISL UILTRASPORTI e FIADEL annunciano per il 30 Maggio prossimo  lo sciopero nazionale del settore Igiene Ambientale pubblico e privato per il rinnovo del contratto lavorativo  ormai scaduto da 28 mesi  .Alle luce del rinnovo contrattuale desta molta preoccupazione il rischio di un peggioramento delle condizioni lavorative ,delle garanzie occupazionali e di un rafforzamento del precariato. Fra i tanti punti sul tavolo delle trattative  le Organizzazioni Sindacali chiedono la stesura di un contratto che abbia maggiore tutela per i lavoratori e le lavoratrici atto a salvaguardare la salute, la sicurezza,il salario  e il mantenimento del posto di lavoro ,in particolare, nei casi di ristrutturazione Aziendale o di passaggi di gestione ,chiedono inoltre che venga rispettato il ruolo democratico del Sindacato.