Previsioni Meteo, arriva il super-caldo: le temperature raggiungeranno i +40°C

Previsioni Meteo, da oggi arriva il super caldo: 4-5 giorni di clima rovente in tutt’Italia, attesi i primi +40°C della stagione in Sardegna e Sicilia

caldo-640x531Previsioni Meteo, arriva il super caldo – Dopo il maltempo dei giorni scorsi e il fresco che ancora in queste ore interessa varie località con una tesa ventilazione settentrionale, da domani – mercoledì 25 maggio – inizierà sull’Italia la prima lunga e intensa ondata di calore della stagione estiva. Un’ondata decisamente prematura che ci farà “assaporare” i primi +40°C della stagione nelle isole maggiori, Sardegna e Sicilia, le più vicine al rovente respiro torrido proveniente dal deserto del Sahara.

Intanto già in queste ore le temperature stanno aumentando sensibilmente dopo il forte maltempo di ieri con il violento tornado nel cuore della pianura Padana.

Quella di oggi è stata una giornatAERONET_Ispra.2016145.aqua_.1km-300x234a molto mite su gran parte del Nord, soprattutto in pianura Padana con temperature di nuovo sui valori del weekend, fino a oltre 10°C superiori al fresco di ieri. Abbiamo avuto infatti +28°C a Monza, +27°C a Milano, Bologna, Novara, Parma, Carpi, Modena, Reggio Emilia, Pavia, Crema e Asola, +26°C a Brescia, Como, Mantova e Piacenza, +25°C a Torino, Sondrio, Lodi, Imola, Forlì e Faenza, +24°C a Verona, Ravenna, Bolzano, Ferrara, Cuneo e Varese. Più fresco al Nord/Est e sulle coste con +21°C a Pordenone, +20°C a Venezia, Treviso e Padova, +19°C a Genova, Trieste e La Spezia, +18°C a Savona, Udine, Monfalcone, Gorizia e Lignano Sabbiadoro.

Molto più fresco invece al Centro e al SAERONET_ETNA.2016145.aqua_.1km-300x200ud, eccezion fatta per alcune zone interne e meridionali della Sicilia: la colonnina di mercurio infatti ha raggiunto +28°C a Modica, +27°C a Catania, +26°C a Siracusa, Agrigento e Sciacca, +24°C a Reggio Calabria, Cagliari e Marsala, +23°C a Roma, Palermo, Bari, Lecce, Crotone, Grosseto e Brindisi, +22°C a Firenze, Messina, Taranto, Foggia, Olbia, Pescara, Vieste e Trapani, fermandosi invece a +21°C a Guidonia, Pratoca di Mare, Alghero, Frosinone, Gela, Termoli e Lamezia Terme, +20°C a Napoli, Pisa, Civitavecchia, Caserta e Benevento, +19°C a Viterbo, Ancona e Perugia, +18°C a Salerno, Ustica e Pantelleria, +17°C ad Avellino.

Domani, mercoledì 25 maggio, fatemperature-massime-mercoledì-25-maggio-300x296rà decisamente più caldo in tutto il Paese: le temperature inizieranno ad aumentare sensibilmente e l’ondata di caldo avvolgerà tutto il Maghreb con punte di +40°C in Libia, Algeria e Tunisia, da dove l’aria rovente risalirà poi nei giorni successivi verso l’Italia. Anche nel nostro Paese avremo temperature in netto aumento ovunque, con i primi picchi di +30°C in Sardegna, Sicilia e nella pianura Padana centro/orientale, tra bassa Lombardia, basso Veneto ed Emilia Romagna. Le condizioni del tempo torneranno stabili e soleggiate ovunque, da Nord a Sud.

Dopodomani, giovedì 26 maggio, giovedì-26-1-300x206si inizierà a fare sul serio: l’ondata calda entrerà nel vivo soprattutto nelle due isole maggiori, Sardegna e Sicilia, dove avremo i primi picchi di +35°C. Le temperature aumenteranno su tutto il territorio nazionale, con punte di oltre +30°C anche in pianura Padana e nelle Regioni centrali tirreniche. Sarà solo l’inizio della prima ondata di caldo estivo, che poi raggiungerà il suo picco massimo nel fine settimana.

Venerdì 27 Maggio entreremo nella venerdì-27-1-300x206fase “clou” di quest’ondata di caldo, con temperature roventi da Nord a Sud. I valori più elevati si toccheranno in Sardegna, dove potranno essere raggiunti o comunque sfiorati i primi +40°C della stagione. Temperature fino a +37/+38°C in Sicilia, e oltre i +33/+34°C in Calabria, Toscana, Lazio e Campania. Caldo anche in tutte le altre Regioni con picchi di oltre +30°C persino nei fondovalle alpini.

Quella di Sabato 28 Maggio sarà csabato-28-1-300x206on ogni probabilità la giornata più calda, almeno a livello nazionale. Le temperature potranno raggiungere i +40°C in molte località di Sardegna e Sicilia, ma supereranno i +35°C con punte di +36/+37°C su tutto il resto del Centro/Sud, mentre in pianura Padana e nei fondovalle alpini avremo picchi di +34°C. Sarà una giornata caldissima, da “bollino rosso”, al punto che non è da escludere l’abbattimento di qualche record storico stagionale per il mese di maggio. E’ già accaduto sia a marzo che ad aprile, sarebbe davvero clamoroso se una simile circostanza si verificasse per il terzo mese consecutivo.

Continuerà a fare molto caldo adomenica-29-1-300x206nche Domenica 29 Maggio, con temperature stazionarie rispetto al giorno precedente quasi ovunque: soltanto in Sardegna e al Nord/Ovest avremo un lieve calo termico a causa dell’arrivo di masse d’aria più fresche dall’oceano Atlantico, con la formazione di nuovi fenomeni temporaleschi nel pomeriggio/sera a partire dalle Regioni alpine e dal Nord/Ovest. Ma di questo parleremo nei prossimi aggiornamenti.

Intanto l’evoluzione per la prossima settimaRoma-300x232na e per il Ponte del 2 Giugno resta molto incerta: è verosimile che al Centro/Sud continui a fare caldo, seppur senza gli eccessi dei prossimi giorni, ma al Centro/Nord potrebbe tornare il maltempo con temperature più basse, piogge e temporali. Ovviamente per il momento è soltanto un’ipotesi che dovrà essere confermata (o smentita) nei prossimi aggiornamenti.