Previsioni Meteo: ancora instabilità, torna il caldo ma con forte maltempo

Le Previsioni Meteo per i prossimi giorni: instabilità pomeridiana, poi caldo ma attenzione al forte maltempo della prossima settimana con forti temporali in tutto il Paese

Rt850m6-1-640x438Meteo Italia – Clima tipicamente primaverile in questi giorni d’inizio maggio sull’Italia, dopo la bordata fredda dei primi giorni del mese: le temperature sono in aumento e raggiungono quotidianamente valori miti in Sardegna e al Centro/Nord, con massime fino a +25/+26°C, ancora fresco invece nelle Regioni adriatiche e al Sud con valori che difficilmente riescono a superare i +20/+21°C su coste e pianure. A prescindere dalla situazione termica, il contesto delle condizioni atmosferico è pesantemente condizionato dalla spiccata variabilità. Abbiamo avuto nelle scorse ore i primi temporali pomeridiani, forti soprattutto nel Lazio con acquazzoni tra Roma e i Castelli Romani, ma si tratta di fenomeni che nei prossimi giorni si intensificheranno ulteriormente estendendosi a gran parte della dorsale Appenninica.

La situazione cambierà soltanto la prossima settipantelleria-300x232mana, quando masse d’aria calda provenienti dal nord Africa raggiungeranno l’Italia facendo lievitare le temperature verso l’alto, soprattutto al Sud dove si verificherà l’ennesima intensa ondata di calore di questa primavera. Le temperature aumenteranno di oltre dieci gradi centigradi con picchi diffusamente oltre i +30°C in gran parte del Paese, e fino a +35°C in Sicilia che sarà la Regione più calda con temperature estive soprattutto tra 10e 12 maggio.

Per l’ennesima volta in questa stagione, ingentmercoledì-11-maggio-1-300x170i quantità di polveri desertiche provenienti dal vicino Sahara raggiungeranno il nostro Paese rendendo l’atmosfera particolarmente affascinante, oscurando il sole per la densità del pulviscolo provocato dai granelli di sabbia in sospensione. Le correnti meridionali saranno molto intense a causa di un profondo ciclone che sprofonderà sulla penisola Iberica, e da lì nei giorni successivi si muoverà verso l’Italia.

La tempesta raggiungerà la nostra Penisola trgiovedì-12-maggio-1-300x170a giovedì 12 e venerdì 13, due giorni di forte maltempo probabilmente in tutto il Paese con forti temporali e piogge torrenziali. Il maltempo persisterà per tutta la seconda parte della prossima settimana, e le temperature diminuiranno nuovamente seppur non sui livelli dei giorni scorsi. Torneranno in linea con la normalità del periodo, senza eccessi di freddo, in un’alternanza tipicamente primaverile fatta di grandi sbalzi termici ed estrema variabilità atmosferica.