‘Ndrangheta, arrestato 38enne nel reggino [NOME e DETTAGLI]

‘Ndrangheta, i Carabinieri della Stazione di Monasterace Marina hanno tratto in arresto Ruga Domenico, 38enne del posto, in esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria

RugaI Carabinieri della Stazione di Monasterace Marina hanno tratto in arresto RUGA Domenico, 38enne del posto, in esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria. L’arrestato, riconosciuto definitivamente colpevole di associazione di tipo mafioso, è stato associato presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria dove dovrà scontare una pena di 3 anni, 7 mesi e 28 giorni di reclusione. La condanna scaturisce dal processo denominato “La faida dei Boschi”, le cui indagini, all’epoca condotte dal Nucleo Investigativo del Gruppo di Locri, hanno consentito di accertare la presenza di un’associazione di tipo mafioso facente capo alle famiglie Ruga, Leuzzi e Vallelonga, dominante nel comprensorio dei comuni di Stilo, Caulonia, Riace, Monasterace e Stignano, tutti comuni tra di loro confinanti.