“Mutui fantasma”: a Brolo il sindaco e altri 4 imputati richiedono il rito abbreviato

A Brolo continua l’inchiesta “Mutui fantasma”  che ha visto imputate 23 persone, anche il sindaco della città. Salvo Messina, insieme ad altri 4 accusati hanno richiesto al giudice il rito abbreviato

TribunalePattiA Brolo la vicenda “Mutui fantasma” non presta ad arrestarsi. Questa volta è il sindaco della cittadina, Salvo Messina,  insieme ad altri 4 imputati - Enza Rifici, Elena Rosa Lo Vercio, Giusy Di Leo e Francesco Mondello -  a chiedere il rito abbreviato. Secondo il legale, Carmelo Occhiuto,  gli imputati sarebbero a conoscenza di fatti precedentemente accaduti che potrebbero essere determinanti per gli sviluppi del caso.

La data prevista per la nuova udienza è il 20 maggio, giorno in cui si discuterà sulle richieste dell’avvocato Occhiuto e si procederà alla distruzione di alcune intercettazioni di colloqui tra legale ed assistito.