Monster University Tour: L’evento dedicato a studenti e neolaureati in cerca di occupazione arriva all’Università di Reggio Calabria

Università degli StudiLa maggior parte delle aziende fa uso di annunci web e strumenti di  social recruiting. I  profili social sono analizzati e valutati dai responsabili delle risorse umane tanto quanto CV, o anche di più. Per questo motivo Monster, leader mondiale nel favorire l’incontro tra persone e opportunità di lavoro, sta investendo sul Monster University Tour:  una serie di workshop e incontri nelle università italiane che il 24 maggio arriva all’Università degli studi di Reggio Calabria. L’obiettivo principale di questo progetto è offrire un servizio di consulenza ai giovani, aiutandoli a utilizzare al meglio il web per la ricerca di lavoro. Gli specialisti Monster incontreranno gli studenti durante l’evento di mezza giornata. I temi principali dei workshop sono: ricerca di lavoro online, siti web per la ricerca di occupazione, profili social e gestione dei social network, costruzione della reputazione online. La prossima tappa sarà ospitata dall’Università degli Studi di Genova il 26 maggio. Il Monster University Tour è solo una delle iniziative proposte da Monster.it per i candidati. ”Cerchiamo di essere sempre all’avanguardia – ha dichiarato Nicola Rossi, Country Manager di Monster Italia- nella creazione di soluzioni mobile e social per la ricerca di lavoro (per esempio Social Job Ads e l’appMonster University Tour). Monster intende innovare per soddisfare le esigenze di chi cerca un’occupazione anche attraverso una strategia off line di incontro diretto con i candidati e il Monster University Tour è un progetto estremamente importante che va in questa direzione “. Entrare in contatto con gli specialisti di Monster rappresenta un’opportunità unica per i giovani, in particolare per coloro che entrano nel mercato del lavoro per la prima volta e hanno bisogno di un vero e proprio punto di riferimento. ”La nostra banca dati – ha affermato Nicola Rossi – contiene più di 54mila CV provenienti dalla Calabria e ogni mese sono 60 le nuove offerte di lavoro pubblicate in regione. Insieme con la preziosa collaborazione dei dipartimenti placement, tutor, orientamento e stage delle più importanti università italiane, siamo in grado di fornire a questi giovani un’ulteriore possibilità di conoscere le opportunità offerte dal web. Il recruiting online offre molti strumenti e imparare a usarli nel modo migliore può facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro. La concorrenza è elevata: per questo motivo chi cerca un impiego deve essere in grado di distinguersi e mettere in luce le proprie competenze e caratteristiche”.