“Minori e famiglie”, questo è il tema dell’incontro programmato sabato a Reggio Calabria

locandina (35)“Minori e famiglie”. Questo è il tema dell’incontro programmato per giorno 14 Maggio alle ore 11,30 nel Salone del Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia in Via Tommaso Campanella n. 38/A. Dopo i saluti di Vincenzo Nico D’Ascola, Senatore e Presidente Commissione Giustizia Senato della Repubblica, Francesco Manganaro, Direttore Dipartimento di Giurisprudenza-Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, Alberto Panuccio, Presidente Consiglio Ordine  Avvocati di Reggio Calabria e Fabio Balzani del Foro di Roma, l’introduzione sarà affidata all’avvocato Lello Spoletini presidente nazionale delle Associazioni “Tutela dei diritti” e “Centro Nazionale studi e Ricerca sul diritto di famiglia e dei minori”. L’incontro, moderato e coordinato dall’avvocato Ivan Marrapodi, sarà caratterizzato da una serie di interessanti interventi ai quali prenderà parte la presidente Associazione “Italide” – Istituto Europeo di Cultura Politica Antonella Freno, il sociologo e Garante  per l’infanzia e per l’adolescenza Regione Calabria Antonio Marziale, lo psichiatra e ordinario Università “La Sapienza” di Roma Vincenzo Mastronardi e lo psichiatra forense, docente universitario Pasquale Romeo. A seguire una breve relazione del responsabile formazione Consiglio Ordine degli avvocati di Reggio Calabria Giuliana Barberi che si soffermerà sui diritti e doveri nei rapporti tra avvocati e parti nell’eventuale ascolto del minore anche ai sensi dell’art. 36 Codice deontologico forense. Inoltre, vi sarà la presentazione delle Associazioni “Tutela dei diritti” e “Centro Nazionale studi e Ricerca sul diritto di famiglia e dei minori”per la promozione e diffusione della conoscenza dei diritti e del diritto di famiglia attraverso l’organizzazione di convegni, conferenze corsi di formazione e scuole di specializzazione quali strumento di formazione.

Agli avvocati saranno riconosciuti  due crediti formativi per la partecipazione all’evento. Per info e iscrizioni è possibile contattare la dottoressa Maria Laura Falduto all’indirizzo email: m.laurafalduto@virgilio.it.