Messina: Rosy Bindi al Palacultura ricordando la figura di Nino D’Uva

La Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Rosy Bindi questa mattina al Palazzo della cultura ha ricordato la figura dell’avvocato Nino D’Uva, vittima della mafia

rosy-bindi1Si è parlato di lotta alla mafia stamane al Palacultura di Messina, dove  si è svolto un incontro, organizzato dagli Ordini degli avvocati, al quale ha partecipato anche la Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Rosy Bindi. Il convegno si è incentrato sulla figura dell’avvocato Nino D’Uva, ucciso nel 1986 in pieno maxiprocesso, e sull’evoluzione delle organizzazioni criminali che, in Sicilia, sono riuscite ad intrecciare rapporti con la politica, l’imprenditoria e la società civile.

La Presidente Bindi ha concluso il suo intervento con un appello al senso di responsabilità di tutti i cittadini: “le mafie vanno combattute con le energie e con il senso di responsabilità da parte di tutti, soltanto così sarà possibile portare avanti una vera e solida antimafia”.