Messina, otto coltellate per un posteggio: è caccia all’aggressore

La vittima è stata sottoposta a un intervento chirurgico al Piemonte: il 35enne di Messina è stato pugnalato domenica pomeriggio

coltelloVersa in condizioni critiche il 35enne di Messina che domenica pomeriggio è stato vittima di un’aggressione in via Manzoni. Le otto coltellate ricevute per un’accesa disputa sulla titolarità di un posteggio hanno obbligato lo staff medico del Piemonte ad eseguire un intervento chirurgico, riservando la prognosi sulle condizioni del paziente. Le forze dell’ordine, intanto, sono a lavoro per risalire all’identità dell’aggressore, dileguatosi dopo l’agguato brutale.