Messina, incontro tra i procuratori Gratteri e Ardita a Palazzo Piacentini

Questa mattina Nicola Gratteri in visita a Messina ha incontrato il procuratore aggiunto Sebastiano Ardita per discutere dell’episodio che ha riguardato il figlio di Gratteri lo scorso gennaio

gratteriPalazzo Piacentini oggi ha ospitato un incontro privato ma importante tra il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri e il procuratore aggiunto Sebastiano Ardita. L’occasione è stata sfruttata per discutere dell’episodio che ha riguardato il figlio di Nicola Gratteri, studente dell’Università peloritana, lo scorso gennaio.
Un uomo si era presentato come agente a casa del ragazzo, che una volta aperta la porta ha visto precipitarsi fuori due uomini incappucciati che avevano raggiunto il piano superiore. Non è chiaro se si trattasse di una coincidenza o di un’intimidazione, ma per sicurezza al giovane Gratteri è stata affidata la scorta, mentre quella del padre è stata rafforzata.