Messina, il Modef vince i playoff del Campionato Csen e approda alle Finali Nazionali [FOTO]

Scandurra e compagni hanno infatti battuto 6-3 l’Accademia Messina nella finale playoff che ha segnato l’epilogo dell’appendice post season del Campionato Provinciale Csen di calcio a 11

Accademia MessinaE’ il Modef a staccare l’ultimo pass per le Finali Nazionali in programma a Roma dal 30 giugno al 3 luglio. Scandurra e compagni hanno infatti battuto 6-3 l’Accademia Messina nella finale playoff che ha segnato l’epilogo dell’appendice post season del Campionato Provinciale Csen di calcio a 11. Al “Nicola Bonanno” dell’Annunziata è andato in scena un match ricco di gol ed emozioni, degna conclusione di una stagione entusiasmante. Contro un’Accademia priva di alcune importanti pedine, Modef in vantaggio già al 17’ per effetto della bella acrobazia di Aloisi. Il raddoppio giunge un minuto dopo grazie al tiro dal limite di Bonanno che sorprende Campanella. La reazione dei viola porta la firma di Amante, a segno al 28’ su calcio di punizione, con la sfera che si insacca sotto l’incrocio. Prima dell’intervallo il terzo gol dei biancorossi: autore al 32’ Siracusa, bravo a colpire al volo sul cross dalla sinistra operato da Bonanno.

In avvio di ripresa la sfida si riapre nL'arbitro D'Amico (in mezzo) e gli assistenti Bosio e Priolouovamente in virtù del calcio di rigore provocato dall’estremo difensore Musicò in uscita. Dal dischetto, al 9’, De Maria trasforma, portando l’Accademia sul 2-3. All’11’ Aloisi fa tutto da solo in area, scartando un paio di avversari prima di superare Campanella. Per il numero 10 è la doppietta personale ed il Modef allunga ancora. Al 26’ Bonanno scatta sul filo del fuorigioco e scavalca il portiere per la rete che vale il 5-2. L’Accademia, però, non ci sta e al 28’ trova la marcatura con la perfetta parabola disegnata su punizione dallo specialista Amante. Proprio allo scadere il comodo tap-in di Battaglia fissa il risultato sul 6-3 in favore del Modef che può così festeggiare la vittoria dei playoff ed il conseguente accesso alle Finali Nazionali. Insieme ai biancorossi avevano già guadagnato la qualificazione il Tremonti, vincitore del Campionato Provinciale, la Peloro Annunziata, aggiudicatasi la Coppa Disciplina e l’Accademia Messina, laureatasi Campione Regionale al termine della tre giorni di Brucoli. Dopo una prima edizione che ha raccolto ampi consensi l’appuntamento con il Campionato Provinciale Csen di calcio a 11 è rimandato invece alla stagione 2016-17.

Il tabellino. Accademia Messina-Modef 3-6

Accademia Messina: Campanella, Beccaria S., Mento, Muscolino, La Rocca, Milano, Roccamo, Guccione, Amante, De Maria, Aricò. All. A. Beccaria.

Modef: Musicò, De Francesco, Di Pietro O. (1′ st Melita), Giorgio (1′ st Sorrenti), Scandurra (1′ st Ciacciariello), Siracusa (1′ st Battaglia), Ficarra (1′ st Di Pietro G.), Aloisi, Cipriano, Idotta (1′ st Mazzù), Bonanno. All. De Francesco

Arbitro: Marco D’Amico di Messina (assistenti Sergio Bosio e Giovanni Priolo di Messina)

Marcatori: 17′ pt Aloisi (M), 18′ pt Bonanno (M), 28′ pt Amante (A), 32′ pt Siracusa (M), 9′ st De Maria (A) su rigore, 11′ st Aloisi (M), 26′ st Bonanno (M), 28′ st Amante (A), 35′ st Battaglia (M)

Ammoniti: 21′ pt Amante (A), 26′ pt Siracusa (M), 27′ pt Ficarra (M), 8′ st Musicò (M)