Messina, condannato Antonio Scaglione: aveva una relazione con una ragazzina di 11 anni

Confermata la condanna a 5 anni e un mese di reclusione per Antonio Scaglione, accusato di aver avuto rapporti sessuali con una minorenne

PedofiliaAntonio Scaglione, operaio di 47 anni, era stato accusato di aver avuto rapporti sessuali con una ragazzina di undici anni di Sant’Agata Militello. La Corte d’appello di Messina ha confermato la sentenza di primo grado in cui il giudice del Tribunale di Patti Ugo Molina aveva stabilito la condanna a 5 anni e un mese di reclusione. L’arresto era scattato lo scorso gennaio quando, dopo la denuncia dei genitori della ragazza, le indagini hanno rivelato una frequentazione dei due durata oltre un anno. Scattata anche l’interdizione dai pubblici uffici e una penale di 15mila euro da risarcire alla famiglia. La condanna è quanto proposto dall’accusa nella persona del Procuratore Rosa Raffa.