Messina: arrestati 2 extracomunitari per droga e rinvenuti 3 mila euro [FOTO e DETTAGLI]

SequestroStanotte, gli agenti delle Volanti hanno arrestato in flagranza di reato due cittadini extracomunitari IYARE Joan Omosefe, nigeriana di 36 anni, e GYAMFI Osasere, 31enne ghanese, ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
In particolare, i poliziotti si sono recati in una struttura ricettiva della città, a seguito di segnalazione telematica giunta in Sala Operativa di rintraccio per notifica del decreto di espulsione emesso dal Questore di Vicenza a carico di una cittadina nigeriana.
Sul posto la donna è stata rintracciata unitamente al compagno ghanese.
I due sono stati invitati a recarsi presso gli uffici di Polizia per gli ulteriori accertamenti, ma la donna con fare sospetto prima di uscire si è recata in bagno dove fragorosamente faceva qualcosa che ha attirato l’attenzione dei poliziotti.
Immediatamente è stata effettuata una perquisizione alla camera occupata dai due stranieri, che ha permesso di rinvenire nel water, un involucro di plastica contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina, del peso complessivo di grammi 62, appena occultata dalla donna. Nella stanza sono stati inoltre rinvenuti e sequestrati la somma di denaro pari a 3.200,00 €, 5 telefoni cellulari, un tablet, un laptop ed una agenda.
I due pertanto sono stati arrestati e saranno giudicati stamane con rito direttissimo.

GYAMFI Osasere
IYARE Joan Omosefe