Messina, al Vittorio Emanuele arriva “Now” tratto dal “Riccardo III” di Shakespeare

Il Teatro Vittorio Emanuele di Messina da giovedì 19 maggio ospiterà la compagnia teatrale di Michele Sinisi che porterà in scena lo spettacolo “Now”: una rivisitazione dell’opera “Riccardo III” di William Shakespeare

Opera teatrale nowIn occasione del 400° anniversario della morte del grande commediografo inglese, William Shakespeare, anche Messina decide di omaggiarlo con la messa in scena della rivisitazione di “Riccardo III”. Al Teatro Vittorio Emanuele, giovedì 19  maggio alle 21 verrà presentato “Now” tratto dalla celebre opera di Shakespeare, diretto da Michele Sinisi, regista e protagonista dello spettacolo.

Il lavoro − racconta il regista − è costruito sul monologo iniziale di Riccardo in inglese e su cosa serve per realizzare i personaggi, per farli vivere agli occhi dello spettatore. Riccardo diventa cattivo perché la vita gli ha tolto tanto. La cattiveria con cui invade la storia non è comodamente assoluta ma è generata dalla vita vissuta sotto il cielo, con le aspettative che questa tradisce, i sogni che non ci permette di realizzare. Le sottrazioni dell’animo di Riccardo si somatizzano e le ferite mostrano una diversa evoluzione della bellezza. C’è una forte nostalgia in quell’inizio perché niente è più doloroso della coscienza di ciò che non sarà più. Lo spettacolo non racconta una storia, la fa vedere e il testo ha un ruolo musicale, da sentire più volte fino a comprenderlo sulla scena più di quanto il foglio non possa fare”.

Lo spettacolo verrà replicato alla Sala Laudamo venerdì 20 e sabato 21 maggio alle ore 17:30. I biglietti sono acquistabili al botteghino del Teatro.