Messina: 10 cose da fare nel weekend

Torna la rubrica che vi propone 10 modi divertenti per passare il vostro weekend se vi trovate a Messina

messina dall'alto fotoCuriosi di sapere come passare il weekend se vi trovate a Messina? Ecco tutti gli appuntamenti che non potete assolutamente perdere, per trascorrere due giorni all’insegna dell’arte, del buon cibo e del divertimento:

#1 Sagra dell’Asparago Pungitopo - Torna a Rometta la Sagra dell’Asparago pungitopo, arrivata oramai alla sua settima edizione: un’occasione imperdibile per conoscere le nostre tradizioni attraverso la tipicità culinaria. L’appuntamento è per sabato 14 maggio alle ore 20.30.

#2 Tindaro Calia – L’incantevole Palazzo dei Leoni continua ad ospitare uniche esposizioni di artisti contemporanei: questa volta tocca a Tindaro Calia, artista colto che vanta un ricco patrimonio culturale, frutto di anni di lavoro, di ricerca e di perfezionamento. L’esposizione, allestita nel Salone degli Specchi, è visitabile di sabato dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Domenica chiuso.

#3 Luci e Miti a Castelmola - Il Museo del Castello di Mola ospita l’edizione 2016 di questa imperdibile rassegna di arte e cultura, arricchita da mostre, musica, degustazioni, conversazioni e libri. Fino al 15 maggio, la possibilità di visitare la mostra “Idda a muntagna”, dalle 9.00 alle 23.00.

#4 Paranormal Circus - Spettacolo di grande suggestione che stregherà grandi e piccini. Clown, illusionisti, attori, acrobati e ballerini vi faranno emozionare e vi terranno incollati alle poltrone del  PalaRescifina, a Messina. Lo show continua fino al 29 maggio e si va scena alle ore 21.00.

#5 OMD Party - Torna al Centro Multiculturale Officina la serata che vi farà tornare bambini grazie alle sigle più famose e amate di sempre. Il Cartoon Party promette di farvi scatenare grazie ai mash up di DJ Mod e alle sempre presenti Drag Queen che interpreteranno i vostri personaggi preferiti. L’appuntamento è sabato 14 maggio. Si entra a partire dalle 22.30.

#6  ”Popism” - Imperdibile la mostra che si terrà a Palazzo Corvaja di Taormina, un’esposizione che racconta 50 anni di Pop Art celebrati con 50 artisti internazionali. La mostra è curata da Giuseppe Stagnitta e Julie Kogler in collaborazione con Giancarlo Carpi, e percorre l’evoluzione dellaa Pop Art verso forme d’arte ancor più contemporanee come Graffittismo e il Pop Surrealism, fino ad arrivare alla Street Art. Visitabile dalle 18.30 alle 20.00.

#7  ”Com’è alto il sole” – Ultimo weekend per assistere a questo imperdibile spettacolo: al Teatro Vittorio Emanuele andrà in scena “Com’è alto il sole”, un omaggio musicale alle donne di Pier Paolo Pasolini, che vedrà protagonisti tanti musicisti messinesi, tra cui Giovanni Puliafito, Patrick Fisichella, Patrizia Ajello e Francesco Aiello.

#8 Italian Brunch – Anche questa domenica, non perdetevi il brunch domenicale (un po’ colazione, un po’ pranzo) al St. Taurus Pub, in Via Ettore Lombardo Pellegrino. La qualità dei prodotti e l’innovativo modo di proporli nel menù meritano almeno di essere testati. L’appuntamento è dalle 12.30 alle 14.30.

#9 Claudio Militti “Dentro il bianco” – Per il ciclo R-esistenza d’artista, al Teatro Vittorio Emanuele, questo fine settimana non perdetevi la mostra, a cura di Saverio Pugliatti, dal titolo “Dentro il Bianco”, personale di Claudio Militti. L’orario d’ingresso è dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 21.00.

#10 “CC’A si campa d’aria” – Questo weekend passatelo al Teatro Annibale di Francia: avrete la possibilità di assistere allo spettacolo “CC’A si campa d’aria” di Pietro Barbaro, messo in scena dalla compagnia “G.T.A. Maio”. Si va in scena sabato alle ore 21.00 e si replica domenica alle ore 17.30.