Matteo Renzi a Reggio Calabria per l’inaugurazione della nuova linea Sorgente-Rizziconi [FOTO]

Questa sera il Premier Renzi ha inaugurato a Favazzina (RC) la nuova linea di rifornimento energetico che collega Calabria e Sicilia

Renzi Favazzina Sorgente-Rizziconi600Un importante passo è stato compiuto oggi nella storia del rifornimento energetico italiano: la società Terna ha ultimato dopo cinque anni i lavori dei sei nuovi cavi a 380 kV che passando a 376 metri sotto il livello del mare collegano la Calabria e la Sicilia.
Per l’occasione, la società ha invitato il Premier Matteo Renzi a Favazzina per dare ufficialmente il via al nuovo sistema di rifornimento.
Durante la cerimonia, l’amministratore delegato di Terna Matteo Del Fante ha illustrato con orgoglio il progetto da triplo record a cui hanno partecipato 150 imprese tutte italiane: il cavo sottomarino a corrente alternata è il più lungo al mondo con una lunghezza di 38 chilometri; attraverso un doppio collegamento passa per un pozzo che è il più grande al mondo con 300 mt di profondità per 7 metri di diametro; infine la galleria orizzontale più lunga pari a 2800 mt. Tutto l’impianto ha una lunghezza complessiva di 105 km e fa da ponte energetico tra Rizziconi e Sorgente. Rafforzando il collegamento elettrico, consente di utilizzare l’energia rinnovabile specialmente nei settori dell’eolico e del fotovoltaico, incrementando di circa tre volte l’afflusso diretto alla Sicilia. Così facendo, il prezzo dell’energia dell’Isola sarà allineato al Prezzo Unico Nazionale consentendo un risparmio di circa 600 milioni di euro all’anno.
Nel progetto sono stati investiti oltre 700 milioni di euro e coinvolti 21 comuni reggini e messinesi. Notevole anche il beneficio ambientale: l’impianto ha consentito la demolizione di oltre 114 km di linee aeree e di 400 tralicci, sostituendoli con sostegni monostelo a basso impatto ambientale. La sostituzione ha consentito il recupero di 2500 tonnellate di materiale tra acciaio, calcestruzzo, alluminio e vetro liberando un’area complessiva di 228 ettari di territorio.

Renzi Favazzina Sorgente-Rizziconi39Il Presidente del Consiglio Renzi durante il suo intervento ha detto: “Ci tenevo ad essere qui per questa tappa. Non si può parlare di tappa oggi senza esprimere la gioia che avranno i messinesi, i siciliani e tutti gli italiani per Vincenzo Nibali che ha fatto un capolavoro con la sua bici; come oggi un altro elemento di gioia è il ritorno di Salvatore Girone dopo quattro anni. Tante notizie che non ci tolgono la consapevolezza che c’è tanto da fare e tanti problemi da risolvere ma c’è la consapevolezza che l’Italia è capace di fare anche cose meravigliose”. E ha aggiunto: “È facendo operazioni come queste che possiamo essere un Paese all’avanguardia dal punto di vista anche dell’innovazione ambientale. Questa è un’opera dove l’ingegneria italiana mostra una volta di più che siamo forti, che siamo un Paese capace di fare cose che altri non fanno”.
Alla fine del suo intervento il Premier Renzi è stato invitato a far partire la trasmissione elettrica premendo un pulsante che ha trasmesso il segnale alla centrale operativa, rendendo il nuovo servizio effettivamente attivo alle 18.57.
Erano presenti alla cerimonia i vertici di Terna, nonché le massime cariche politiche locali: dal Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio ai sindaci di Reggio Calabria e Messina Giuseppe Falcomatà e Renato Accorinti.