Judo, i reggini Andrea Gismondo e Anna Fortunio si confermano anche in Europa

Anna podio RomaniaDopo i recenti campionati Italiani Juniores di Catania nel mese di Aprile, dove i due judoka si sono rispettivamente laureati Andrea Campione Italiano nella categoria fino a 73 Kg e Anna vice Campionessa d’ Italia nella categoria fino a 70 Kg, i due portacolori della SGS Fortitudo 1903 RC del Presidente Professore Giuseppe Pellicone, sono stati protagonisti di due grandissimi risultati ottenuti in gare di European Cup. Anna Fortunio impegnata in Romania 8 maggio nell’European Cup Cadet Cluj Napoca -  under 18 conquista la sua prima medaglia d’Oro Europea in un torneo prestigioso e importante come quello di Cluj. Schiacciante il suo ruolino di marcia nella categoria Kg 70, con quattro vittorie ottenute per Ippon, contro la rumena Dorneanu, la ceca Martinkova, la finlandese Nykanen e in finale contro la croata Stengel. La giovane Judoka reggina è stata inserita recentemente dalla Fijlkam nel progetto Tokio 2020 dando ancora più lustro alla sua società e tutti i suoi tecnici. La ragazza che frequenta il IV Liceo Scientifico Leonardo da Vinci, riesce a conciliare la sua attività sportiva ad alti livelli con lo studio anche grazie alla disponibilità dei propri professori e della Dirigente Dottoressa Giuseppina Princi che cercano in tutti i modi di sostenere il suo percorso agonistico senza farle trascurare lo studio. Alla stessa competizione erano presenti altri due compagni di scuderia, Francesca Viola che si è classificata al 5° posto nella categoria 40 Kg e Ivan Pizzimenti classificatosi 11° nella categoria 70 Kg. L’altra pregevole affermazione è di Andrea Gismondo che, impegnato il 21 maggio in Spagna nell’ Europen Cup Juniores di La Coruna – Under 21, domina la sua categoria Kg 73, andando a conquistare la medaglia d’Oro dopo cinque combattimenti contro,  il tedesco Assman, l’israeliano Dan, il portoghese Alves, il canadese Gauthier Drapeau concludendo in bellezza la sua scalata verso il gradino più alto del podio vincendo sullo spagnolo Jorge Cano Garcia.  Prossimi Impegni per i giovani judoka Reggini saranno le trasferte per gli under 18, Ivan Pizzimenti, Francesca Viola e Anna Fortunio ( impegnata con la Nazionale Italiana ) nell’ European Cup Cadet di Coimbra in Portogallo e per l’ under 21 Andrea Gismondo nell’ European Cup Junior di Leibnitz – Austria, anche lui convocato dalla Nazionale Italiana.