“I Siciliani“ di Gregorio Cesareo, domani l’inaugurazione della mostra allestita a Palazzo dei Leoni a Messina

I Siciliani CesareoLa Città Metropolitana di Messina prosegue l’attività organizzativa di eventi culturali a costo zero. Sarà inaugurata venerdì 6 maggio, alle ore 18 a Palazzo dei Leoni, la mostra “I Siciliani” di Gregorio Cesareo. L’allestimento sarà curato dall’Associazione Culturale Messina e20 e sarà realizzato nel ballatoio, una delle location che l’Ente sta sempre più valorizzando con appuntamenti di rilievo. Il messinese Gregorio Cesareo, 54enne in pensione, artista che sin da giovane ha coltivato l’amore per la pittura con particolare attenzione allo studio delle opere dei maestri del ‘600, propone uno stile che si alterna tra nature morte e paesaggi. Nella mostra di Palazzo dei Leoni si presenterà in una veste inedita ed originale grazie alle sue opere legate alla tradizione popolare dei pupi siciliani.  Anche il Salone degli Specchi fa parte delle aree che l’ex Provincia sta riservando ad appuntamenti culturali, attività iniziata già nel mese di dicembre scorso con la realizzazione della mostra che ha visto protagonista la pittura di Hess e che in questi giorni ospiterà le opere di Tindaro Calia. Un ruolo importante nel panorama degli eventi cittadini ha assunto il complesso monumentale del Monte di Pietà, luogo di grande suggestione che ben si presta alla realizzazione di mostre e convegni. Tutti gli avvenimenti non prevedono costi a carico dell’Ente o richiedono soltanto una spesa limitata al minimo necessario per il loro allestimento o, addirittura, determinano un introito per l’Ente così come avviene per il Monte di Pietà, grazie al pagamento delle tariffe d’utilizzo contenute nel relativo disciplinare.