Forte maltempo in Calabria, in atto nubifragi. Da domani via ai temporali pomeridiani

Maltempo, ancora piogge e temporali al Sud: il punto della situazione e le previsioni per le prossime ore

VMI-3-640x600Ancora maltempo in queste ore al Sud Italia: nella notte i nuclei d’aria fredda che ieri sera avevano provocato forti temporali in pianura Padana sono scivolati giù lungo la Penisola provocando piogge sparse soprattutto nelle Regioni Adriatiche, e adesso stanno alimentando maltempo sparso nelle Regioni meridionali con nubi sparse tra Molise, Puglia, Campania e Basilicata ma soprattutto forti piogge e locali nubifragi nella Calabria tirrenica, tra lametino e vibonese.

Nelle prossime ore le temperattemperature-massime-oggi-2-300x296ure aumenteranno un po’ in tutto il Paese, ma anche oggi – come già accaduto nei giorni scorsi – farà molto più caldo in pianura Padana, nelle Regioni tirreniche e in Sardegna, rispetto all’Italia meridionale e Adriatica dove continuerà a fare freddo con temperature inferiori alle medie del periodo di diversi gradi, soprattutto tra Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria. Le condizioni del tempo rimarranno stabili e soleggiate al Nord e nelle Regioni centrali tirreniche, ancora variabili con piogge sparse e qualche temporale lungo la dorsale Appenninica e al Sud.

Da domani inizieranno i temporali pometemporali-pomeridiani-domani-300x296ridiani: per la prima volta in stagione avremo fenomeni temporaleschi convettivi provocati dal riscaldamento dell’aria nelle zone interne, ma con sconfinamenti sulle coste tirreniche durante il pomeriggio a causa dei venti nord/orientali. I più forti interesseranno il Lazio, la Campania, la Basilicata e la Calabria (vedi mappa BOLAM a corredo dell’articolo), ma sarà solo l’inizio di un lungo periodo caratterizzato dai temporali pomeridiani, destinato a durare almeno tutta questa settimana. All’inizio della prossima, invece, rimonta calda e sciroccale al Sud e piogge alluvionali al Nord. Ma di questo parleremo nei prossimi aggiornamenti. Intanto per monitorare la situazione in tempo reale ecco le pagine relative al nowcasting: