Esce “l’agorà del cantastorie” di Fulvio Cama

Fulvio CamaE’ uscito il disco “L’Agorà del Cantastorie” che vede Fulvio Cama, autore di testi e musiche, proporre una interessantissima novità musicale legata alla nostra terra. Un progetto ricco di contenuti, sonorità, contaminazioni ed affascinanti storie che appartengono alla plurimillenaria terra del Sud, che fissa la punta del compasso all’area dello Stretto tra Scilla e Cariddi, per allargarsi al resto del Mondo. Un vero e proprio viaggio, un racconto alla vecchia maniera dei Cantastorie, un disco che va ascoltato tutto d’un fiato e che, attraverso i quattro elementi della natura, passa dalle più arcaiche reminiscenze dell’uomo, ai fatti dei nostri giorni. Un modo di vedere la nostra meravigliosa “terra in mezzo a un mare tra le terre in mezzo ai mari”, con orgoglio ed ottimismo, con speranza e positività, attraverso una fusione di generi etnici che spaziano dalla Viddhaneddha alla Milonga, dal Son cubano alla Bossa Nova e al Reggae, dalle sonorità mediterranee alle atmosfere celtiche, ecc… Fulvio Cama si è avvalso della collaborazione di Otello Profazio e di bravissimi musicisti quali Davide Beatino, Mimì De Leo, Pino Delfino, Oreste Forestieri, Bruno Pugliese, Vittorio Romeo, Luca Scorziello, Fortunato “Nat” Serranò, Francesco “Panchito” Surace, una squadra d’eccezione che, tutta “Made in Sud”, ha forgiato un disco veramente accattivante, prodotto da Marasco Comunicazione. La presentazione del disco “L’Agorà del Cantastorie” sarà il 31.05.2016 alle ore 18,30 con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e Legalità della Provincia di Reggio Calabria, presso la Sala Conferenze “Corrado Alvaro” del Palazzo della Provincia, Piazza Italia RC, interverranno: Giuseppe Falcomatà, Sindaco di Reggio; Eduardo Lamberti Castronuovo, Assessore alla Cultura e Legalità della Provincia di RC; Demetrio Delfino, Presidente del Consiglio Comunale di RC; Otello Profazio, “Mastru Cantaturi”; Tonino Perna, Docente Universitario già Assessore alla Cultura del Comune di Messina; Loreley Rosita Borruto, Presidente del Centro Internazionale Scrittori Calabria; Nicola Petrolino, Esperto e Critico di cinema; Giuseppe Marasco, Produttore Artistico. Un vero e proprio messaggio in musica da una terra che vuole dimostrare di essere viva e di avere ancora tanto da raccontare attraverso la sua proverbiale “bellezza” che il mondo ci invidia.