Donna scomparsa in Calabria: incontro tra i magistrati di Reggio Calabria e Vibo per fare il punto sull’inchiesta

Maria ChindamoSi sono incontrati per fare il punto sui dati che sono emersi dall’inchiesta sulla scomparsa di Maria Chindamo, l’imprenditrice agricola di 44 anni di Laureana di Borrello (Reggio Calabria) scomparsa da Nicotera in Provincia di Vibo Valentia il 5 maggio scorso. La donna, dalla morte del marito che si era suicidato lo scorso anno, gestiva l’azienda agricola di famiglia che ha sede a Limbadi nel vibonese. Tra le ipotesi al vaglio in questo momento, quella che sembra essere più concreta per ora è la possibilità che Maria Chindamo sia stata uccisa.