Crotone: ingente sequestro di stupefacenti sulla SS106

Il responsabile, già gravato da precedenti di polizia, è stato prontamente tratto in arresto per traffico di sostanze stupefacenti e recluso presso la casa circondariale di Crotone

droga crotoneNell’ambito dell’intensificata attività di prevenzione e controllo economico del territorio nella mattinata del 26 maggio una pattuglia dei Baschi Verdi della Guardia di Finanza, sulla strada statale 106 in prossimità del bivio di Isola Capo Rizzuto in direzione Crotone, ha sottoposto a controllo un’autovettura tipo Alfa Romeo 159 sport wagon, condotta dal crotonese C.D. di anni 46. Determinante è risultato il fiuto del validissimo cane anti-droga “VAMOS”, un pastore tedesco che ha fatto ricadere l’attenzione dei militari sulla parte posteriore dell’autovettura che da un sommario controllo, non rivelava alcun trasporto illecito. Si è reso pertanto necessario un più accurato e approfondito controllo presso un autofficina ove solo dopo lo smontaggio di alcune parti della carrozzeria, si è pervenuti al rinvenimento e sequestro di nr. 10 involucri contenenti complessivi 50 panetti pari a 5 kg di hashish e un panetto contenente mezzo chilo di cocaina. Il tutto abilmente occultato nella portiera posteriore destra. Il responsabile, già gravato da precedenti di polizia, è stato prontamente tratto in arresto per traffico di sostanze stupefacenti e recluso presso la casa circondariale di Crotone, a disposizione dall’ A.G.. Anche l’autovettura, di proprietà del responsabile, è stata sottoposta a sequestro. Prosegue l’attività delle Guardia di Finanza a contrasto dei traffici illegali e di riflesso a salvaguardia della vita umana.