Cosenza, cerimonia di intitolazione di un Largo alla memoria del Finanziere Antonio Impieri

Gdf CosenzaNella splendida cornice di località Monti del Comune di Belvedere Marittimo, si è tenuta la cerimonia di intitolazione di un Largo per ricordare la memoria del Finanziere Antonio Impieri. L’evento che ha visto un’ampia partecipazione della cittadinanza, impreziosita dalla presenza di autorità civili e militari e dai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado, ha avuto il suo culmine nello scoprimento, da parte del Col. Giovanni Liistro, del Comando Regionale Calabria della Guardia di Finanza, nonché del Sindaco di Belvedere Marittimo, Ing. Enrico Granata, della stele commemorativa tramite la quale i belvederesi hanno voluto ricordare e sancire il loro perenne ricordo per l’estremo sacrificio di un giovane finanziere loro concittadino. Era il 12 novembre 1943 quando il giovane Finanziere, appena ventenne, durante un servizio di scorta di un autocarro di derrate alimentari, veniva attinto da colpi di mitragliatrice ad opera di un aereo nemico giunto improvvisamente alle spalle. Mentre gli altri due occupanti del mezzo rimanevano miracolosamente illesi, il Finanziere Impieri, colpito alla testa, perdeva la vita. Nel ricordo del sacrificio di questo giovane, il Comune di Belvedere Marittimo ha inteso intitolargli un Largo che da oggi porterà il suo nome. Alla cerimonia, presenziata come detto dal Sindaco di Belvedere Marittimo (CS), Ing. Enrico Granata e dal Col. Giovanni Liistro , nonché da Autorità civile e militari, ha preso parte la Signora Elisa Impieri, sorella del Finanziere deceduto, oltre ad una nutrita rappresentanza di concittadini e scolaresche.