Continua a diffondersi l’uso della ricetta digitale in tutta Italia: tranne in Calabria ed a Bolzano

ricetta-elettronica-1Continua a diffondersi l’uso della ricetta digitale in tutta Italia, tranne che in Calabria e nella provincia di Bolzano, che ancora sono rimaste al cartaceo. A marzo, nelle regioni dove la dematerializzazione e’ gia’ partita, risulta digitale quasi l’80% delle prescrizioni. E’ quanto emerge dalle ultime rilevazioni pubblicate sul sito di Federfarma. A marzo Federfarma e la regione Calabria avevano firmato un protocollo che prometteva l’avvio della dematerializzazione tra la fine di aprile e l’inizio di maggio. “In Calabria – scrive Federfarma - i medici di famiglia non hanno trovato l’intesa con l’assessorato alla Salute sugli incentivi all’informatizzazione, mentre a Bolzano sono emerse difficolta’ tecniche nel collegamento in rete delle farmacie”. A guidare la classifica delle ricette elettroniche è il Veneto, seguita dalla Campania.