Catania: sequestro per un milione a soggetto “contiguo al clan Cappello”

Il provvedimento di sequestro della DIA di Catania riguarda aziende, appartamenti e automezzi

dia-3

E’ in corso dalle prime ore del mattino da parte di personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania l’esecuzione di un decreto di sequestro, emesso dal Tribunale di Catania – Sezione Misure di Prevenzione, a seguito di proposta della Procura Distrettuale della Repubblica di Catania, nei confronti FICHERA Antonino, già sorvegliato speciale di p.s., pluripregiudicato, tratto in arresto nel 2013 in esecuzione di misura cautelare per il reato di omicidio.

FICHERA AntoninoLo stesso è ritenuto soggetto contiguo al pericoloso clan mafioso catanese denominato “Cappello”.

Il provvedimento di sequestro interessa delle aziende, unità immobiliari ed anche automezzi, per un valore complessivo di circa 1.000.000 euro.