Calcioscommesse, lo scandalo si allarga a macchia d’olio: coinvolte Messina, Catania e Frosinone

Messina-Casertana (6)Lo scandalo del calcioscommesse potrebbe allargarsi. Secondo quanto riporta ‘La Repubblica’ 5 gare di Serie A e 11 di Lega Pro sarebbero sotto osservazione. Gli ultimi punti interrogativi arrivano in un dossier preparato dai bookmakers e che nei prossimi giorni verrà inviato alle autorità competenti. Un dossier nel quale si racchiudono “i movimenti anomali” della stagione. Le partite segnalate, stando a quanto scrive ‘La Repubblica’ riguarderebbero tutte il Frosinone “ma questo, a scanso di equivoci – tiene a precisare la fonte interpellata dal quotidiano – non significa che la società o i calciatori abbiano responsabilità dirette. Non abbiamo alcuno strumento per valutarlo“. Le partite sospette sarebbero Frosinone-Milan 2-4, Frosinone-Napoli 1-5, Genoa-Frosinone 4-0, Verona-Frosinone 1-2 e Napoli-Frosinone 4-0. Su quest’ultima gara la procura federale ha già aperto un’inchiesta, dopo che i bookmakers hanno segnalato scommesse da decine di migliaia di euro sull’espulsione nei primi minuti a carico del Frosinone. La società ciociara in quell’occasione commentò la notizia affermando che “nessuno poteva fare illazioni o sospettare nulla sul comportamento della squadra e dei suoi tesserati“. Per quanto riguarda la Lega Pro, sono state già denunciate alla procura di Catania 11 partite: la maggior parte delle segnalazioni riguarda il Messina, ma ricompare anche il nome del Catania.