Calabrese scrive a Renzi, pronta risposta del premier

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

 Una cittadina di Catanzaro, Ombretta Melissari, ha scritto a Matteo Renzi per protestare per il fatto per il fatto che il premier “continui ad ignorare Catanzaro”. “Come catanzarese, come calabrese e come italiana, ma ancor più come ex sostenitrice del Pd - afferma nella mail inviata a Renzi – sono offesa e indignata che, ancora una volta, lei e chi di dovere ignori che il capoluogo della Calabria è Catanzaro e non Reggio Calabria. Il Patto per la Calabria avrebbe dovuto essere siglato nella sede della Cittadella regionale a Catanzaro”.Cara Ombretta – scrive Renzi alla cittadina catanzarese - mi dispiace per la tua delusione. E sono certo che avremo l’occasione di dedicare una tappa anche a Catanzaro. Purtroppo organizzare le trasferte è gia’ complicato e non è stato possibile. Perchè mi scrivi ex del Pd? E perche’ offesa e indignata? Mi fai capire meglio?”.