Barcellona P.G, la FAI Antiracket oggi ha presentato al Copenico il libro sulla storia del movimento

13271922_10207005509233208_1146675084_oLa “FAI Antiracket Barcellona Pozzo di Gotto” continua il giro di presentazione nelle scuole del  libro di Filippo Conticello, con prefazione di Santi Giuffrè, che parla della “Storia del movimento antiraket dal 1990 al 2015″.

Oggi l’Aula Magna dell’istituto Tecnico Tecnologico – Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate “Copernico” di Barcellona ha assistito alla presentazione del libro. Tanti anche spunti di riflessione ai ragazzi da parte dei numerosi relatori che hanno partecipato all’incontro.

Dopo i saluti della Dott.ssa Laura Calabrò, Dirigente Scolastico dell’I.T.T. – L. S.S.A. “Copernico” e di Stefano Vento, Presidente FAI di Barcellona, sono intervenuti Salvatore Barresi, Testimone di Giustizia; Fabio Valletta, Capitano dell’Arma dei Carabinieri, Comandante della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto e Matteo De Micheli, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Barcellona P.G. Presenti all’incontro anche il presidente del consiglio comunale di Barcellona Pozzo di Gotto Giuseppe Abbate e l’assessore alla Pubblica Istruzione Ilenia Torre.

Quasi tutti i convenuti hanno sottolineato l’importanza della scuola nella lotta alla mafia, con l’istruzione che svolge un ruolo fondamentale nella difesa della legalità. Dai banchi di scuola, dal basso, si attua il cambiamento. Solo così si può sperare in una Barcellona Pozzo di Gotto migliore.

13262088_10207005509393212_156864024_o13275140_10207005510513240_2033937673_o 13241589_10207005510633243_1492939799_o