Barcellona P.G, approvata la mozione per l’istituzione del registro delle dichiarazioni anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari

Il consigliere Antonio Mamì

Il consigliere Antonio Mamì

Il Consiglio comunale ha approvato la mozione presentata dai consiglieri comunali dei gruppi  Avanti con Fiducia, Il Megafono e Bene Comune per l’Istituzione del registro delle dichiarazioni anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari – Testamento biologico. Con l’approvazione della mozione il Comune si impegna ad avviare al più presto tutte le procedure necessarie per l’istituzione del Registro delle Dichiarazioni Anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari – Testamento biologico, comprendente anche le volontà di fine vita, in materia di donazione di organi o del proprio corpo alla scienza, le disposizioni sul rito funerario e le funzioni religiose, la cremazione e la eventuale dispersione delle ceneri o la tumulazione del proprio corpo. Con l’approvazione della mozione inoltre il Comune si impegna di adottare tutte le iniziative per diffondere tra i propri cittadini e gli operatori sanitari del territorio l’esistenza del Registro, non appena sarà istituito e di attuare interventi concreti per sollecitare nelle più opportune sedi lo Stato italiano, affinché colmi il vuoto legislativo sul tema del testamento biologico, riconoscendone il pieno valore giuridico.