Banca Mps a sostegno dell’agricoltura calabrese

Convegno BMps Reggio CalabriaLe prospettive dell’agricoltura in Calabria e il credito come presupposto per lo sviluppo del territorio. Sono questi i temi al centro dell’incontro che si è tenuto a Reggio Calabria, organizzato dall’Area territoriale Sicilia e Calabria di Banca Monte dei Paschi di Siena, in collaborazione con le organizzazioni di categoria Cia, Coldiretti e Confagricoltura, il Consiglio Regionale della Calabria, LAPOC e il Consorzio del Bergamotto. L’iniziativa, che ha coinvolto circa 50 imprenditori agricoli e rappresentanti di cooperative, associazioni e consorzi, è stata un’occasione per riflettere sullo stato dell’agricoltura della regione e sulle opportunità che giungono dal credito. <<L’agricoltura in genere e soprattutto quella legata alle produzioni tipiche locali rappresenta un comparto fondamentale per l’economia e l’occupazione calabrese – ha commentato Giovanni Maione, responsabile Area territoriale Sicilia e Calabria di Banca Mps –. Sappiamo quanto sia importante spingere su di esso per far crescere i ricavi e per creare occupazione dalle specificità del territorio. Banca Monte dei Paschi, forte della sua presenza in Calabria con 54 filiali, 2 centri enti, 2 pmi, vuole essere un punto di riferimento per i lavoratori di questo comparto, a partire dagli imprenditori che investono, rischiano, creano ricchezza e posti di lavoro. Siamo sempre al loro fianco per valutare le soluzioni migliori alle loro esigenze>>. Il settore agroalimentare calabrese è il quinto in Italia in termini di valore aggiunto, con una forte spinta nei comparti dei prodotti alimentari, bevande e tabacco. Il peso dell’agricoltura e del suo indotto, negli ultimi vent’anni, ha registrato un aumento costante rispetto al valore aggiunto regionale. Per rispondere alle molteplici e variegate esigenze che gli imprenditori agricoli si trovano quotidianamente ad affrontare sono necessari interventi finanziari mirati, capaci di favorire la multifunzionalità, l’aggregazione tra imprese, la sicurezza sul lavoro, lo sviluppo delle agroenergie. Proprio per affrontare questi temi sono intervenuti al convegno per Banca Mps Giovanni Maione, responsabile Area territoriale Sicilia e Calabria, Sandro De Luca, direttore territoriale mercato Reggio Calabria,Francesco Barilà, direttore territoriale mercato Lamezia Terme, e Giovanni Bazzini, responsabile Agroindustria. Tra i relatori anche Antonio Lupini, presidente provinciale Confagricoltura, Giuseppe Barbaro Giovanile, presidente regionale Confagricoltura, Francesco Saccà, presidente provinciale Coldiretti, Ezio Pizzi, presidente Consorzio del Bergamotto, Vincenzo Palmieri, docente agraria Università Mediterranea Reggio Calabria, Gianfranco Gentile, responsabile della divisione Calabria di CreditAgri Italia, Ilario Di Masi, vice presidente COPAGRI Regionale, Mario Caliciuri, responsabile presidente regionale AGRIFIDI, Giuseppe Princi, LAPOC (Libera Associazione Produttori Olivicoli Calabresi), Franco Laratta, scrittore e consigliere nazionale ISMEA.