Attentato Antoci: la solidarietà del sindacato Fisan CGIL

La segreteria provinciale Fisac CGIL rivolge il proprio messaggio di vicinanza al presidente Giuseppe Antoci e affermano che l’attentano sia la conferma della presenza di interessi da parte della criminalità organizzata sul territorio

giuseppe antociL’attentato al Presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci, nostro collega e Rappresentante Sindacale Aziendale di Banca Sviluppo, è un segnale preciso ed inquietante che viene dato allo Stato e rappresenta la conferma della presenza di forti interessi da parte della criminalità organizzata sul nostro territorio, evidenziata ultimamente anche dall’inchiesta che coinvolge, con l’Operazione Matassa, politici di spicco e mafia del capoluogo peloritano. Nel manifestare la nostra più completa solidarietà al collega, esprimiamo la nostra preoccupazione riguardo la recrudescenza in atto: il percorso di legalità intrapreso, necessario al rilancio dell’intero Territorio della nostra Provincia, non puo’ essere arrestato.