Arrestato un uomo nel reggino per gravi minacce

arresto-carabinieri-straniero-gazzellaI Carabinieri della Stazione Carabinieri di Gioiosa Jonica hanno tratto in arresto un uomo del posto, attualmente in cura al CIM per problemi psichici, in quanto destinatario di un provvedimento restrittivo emesso dal GIP presso il Tribunale di Locri poiché ritenuto responsabile di minacce aggravate.

La misura cautelare è stata emessa a seguito dei fatti che lo hanno visto protagonista lo scorso dicembre. In quell’occasione, infatti, aveva infastidito alcuni clienti di un bar di quel centro, andando letteralmente in escandescenza all’arrivo dei militari dell’Arma, intervenuti dopo una richiesta fatta sul numero di pronto intervento “112”, tanto da richiedere un trattamento sanitario obbligatorio.

L’arrestato è stato associato presso la comunità “La Chimera” di Camini come disposto dall’A.G.