Al via a Reggio Calabria il corso “Professione Barman”: Fipe e Confcommercio puntano sulla formazione [FOTO e INTERVISTE]

Dieci giorni di incontri formativi per tutti coloro che vogliano intraprendere la professione di Barman: il corso avviato nella sede di Confcommercio di Reggio Calabria in collaborazione con Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi

corso professione barman reggio (4)È stato presentato stamane il corso “Professione Barman“, costituito da un ciclo incontri di aggiornamento e di formazione, con un approccio soprattutto pratico, indirizzati a tutti coloro che vogliano intraprendere questa professione: si affretti chiunque avesse intenzione di partecipare.

Due moduli (base e avanzato) alla presenza di esperti del settore, lezioni che da oggi al 27 maggio si svolgeranno presso la sede di Confcommercio di Reggio Calabria, dalle ore 10 alle ore 13 della mattina, e dalle 14 alle 17 del pomeriggio. Proprio dalla collaborazione tra Confcommercio e Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi, è nata l’iniziativa in questione; Pierluigi Cucchi è il responsabile corsi barman, una professione intorno alla quale in Italia cresce sempre più l’attenzione, e su cui anche a Reggio Calabria si punta dal punto di vista formativo e dell’opportunità di lavoro da dare ai giovani.

Durante la prima parte del corso si forniranno conoscenze del mondo del bar: distinguere vini, riconoscere distillati e liquori, imparare la corretta adattabilità dei prodotti e le dosi di miscelazione, leggere le ricette e proporre cocktail e long drink. Il modulo avanzato, invece, mira a far sviluppare il metodo di miscelazione.

corso professione barman reggio (2)“Confcommercio Reggio Calabria in questo momento dà una grossa opportunità a chi si sta approcciando a questa nuova professionalità che è il barman. I nostri clienti sono fidelizzati normalmente dal barman – afferma alla stampa in quanto rappresentante di Fipe-Confcommercio Reggio Calabria, Carmelo NuceraUn buon barman è quello che ci aiuta a far fidelizzare il cliente perché colloquia molto con il cliente che si approccia al bar e al banco”.

Nucera si mostra fermamente convinto dell’opportunità che il corso può offrire ai giovani nella Città Metropolitana di Reggio Calabria, una possibilità in più di inserimento degli stessi giovani nelle aziende, “i conduttori del popolo della notte, che porteranno alto il vessillo di Fipe e di Confcommercio che dà loro questa opportunità”.

corso professione barman reggio (6)A fornire ulteriori dettagli sull’obiettivo del corso, al termine del quale una giuria selezionata valuterà i risultati ottenuti con una cocktail competition aperta al pubblico, Pierluigi Cucchi, che ricorda lo scopo primario di Fipe, ossia di portare dove viene richiesto dalle associazioni territoriali “quella esperienza didattica che ormai abbiamo maturato da 15 anni girando per tutto il territorio italiano, dove abbiamo come elemento primario quello di focalizzare una figura professionale che possa essere spendibile sia a livello imprenditoriale, quindi integrarsi con quelle che sono già le nostre linee guida dal punta di vista operativo, che in quello del lavoro nei pubblici esercizi”.

Anche Giovanni Santoro, presidente della Confcommercio di Reggio Calabria, si sofferma sull’opportunità data ai corsisti per quanto riguarda il loro inserimento nel mondo del lavoro, basandosi su una formazione ben precisa e articolata: “è un modo per far ripartire soprattutto l’interesse da parte dei giovani - afferma alla stampa Santorouna richiesta pressante che ci viene dal tessuto urbano soprattutto nel settore dei pubblici esercizi: non potevamo non mettere a disposizione le punte di diamante del settore della Fipe e della Confcommercio. Speriamo che questo sia l’inizio di un ciclo di incontri e di corsi che possano dare nuove professionalità alla nostra città e una speranza a chi vuole provare a fare impresa dalle nostre parti”.