Al Museo “Messina nel ‘900” la presentazione di due nuove mostre permanenti

Al Museo “Messina nel ‘900” la presentazione di due nuove mostre permanenti: “Difesa dello Stretto – dai castelli alle fortificazioni umbertine”, e “Iconografie e propaganda nella I Guerra Mondiale”

Museo Messina nel'900Il Museo “Messina nel ‘900” (allestito nell’ex “Ricovero-Bunker Antiaereo Cappellini”) diretto da Angelo Caristi, giorno 20 maggio, alle ore 9:30, alla presenza dell’Assessore Regionale Beni culturali e dell’identità siciliana, Carlo Vermiglio, del Presidente della Commissione Cultura e lavoro, Marcello Greco; e dal soprintendente ai Beni Culturali di Messina, presenterà due nuove mostre permanenti: “Difesa dello Stretto – dai castelli alle fortificazioni umbertine”, e “Iconografie e propaganda nella I Guerra Mondiale”. Le due esposizioni, frutto mesi di ricerca, di reperimento di cimeli storici e di studio, rendono ancor più ricercato il lavoro che l’attività del Museo, di conservazione della memoria collettiva, sta impiegando per portare avanti un progetto unico, con la speranza che possa rivelarsi utile a tutta la città. L’evento di giorno 20 sarà occasione per mostrare e illustrare ai visitatori il tesoro dall’estrema importanza storica che il Museo custodisce per raccontare la storia del ‘900 di Messina e dell’intero Paese. La mostra “Difesa dello Stretto – dai castelli alle fortificazioni umbertine” è stata realizzata in collaborazione con l’Istituto del Nastro Azzurro – Fra Combattenti Decorati al V.M. di Messina, rappresentato dal Maggior Vincenzo Randazzo, e con il Centro Studi “Le Tre Torri”; mentre, l’esposizione “Iconografie e propaganda nella I Guerra Mondiale”, è stata organizzata con l’Istituto italiano dei Castelli, rappresentato dal responsabile provinciale, Micaela Stagno D’Alcontres, e con l’Associazione culturale “Amici del Museo”, presieduta da Franz Riccobono. Ricordiamo che, eccezionalmente in occasione dell’inaugurazione delle mostre, la visita al Museo per i giornalisti e i partecipanti all’evento sarà gratuita. È possibile consultare tutte le informazioni riguardanti il Museo e le sue attività sul sito: www.museomessinanel900.it.