Al giornalista barcellonese Melo Freni il premio “Europa e Cultura”

Al giornalista barcellonese Melo Freni il premio “Europa e Cultura”. I complimenti dell’Amministrazione comunale

Barcellona_Pozzo_di_Gotto_Il_MunicipioUn nuovo, prestigioso, riconoscimento a Melo Freni, insignito del premio “Europa e Cultura, verso un nuovo Umanesimo”, presso il Centro di Documentazione Europea “Altiero Spinelli” dell’Università La Sapienza di Roma, per il suo impegno intellettuale e per i contatti avuti con la cultura europea: quattro tesi di laurea, cinque saggi universitari, sette presentazioni presso Istituti di Cultura e alla Sorbona, numerose partecipazioni a convegni internazionali, traduzioni e presenze in diverse antologie universitarie, attività teatrali come regista TV a Parigi con Maurizio Scaparro, a Vienna con Luca Ronconi, a Madrid con Rafael Alberti. A Melo Freni l’Amministrazione comunale, unitamente a tutta la comunità barcellonese, esprime le più sentite congratulazioni. Uomo di cultura a tutto tondo, giornalista, scrittore, saggista, poeta e regista, personalità di fervida vivacità intellettuale, nel corso della sua lunga carriera si è confrontato con artisti, intellettuali e scrittori tra i più importanti del secondo Novecento. Nato a Barcellona Pozzo di Gotto, Melo Freni ha sempre coltivato la sua anima siciliana e coniugato l’amore per la cultura con quello per la sua terra. “Questo premio rappresenta un ulteriore riconoscimento al grande apporto che Melo Freni ha dato alla cultura italiana, di cui è a pieno titolo uno degli esponenti contemporanei più rappresentativi – afferma il sindaco, Roberto Materia – cultura che ha declinato in varie forme, dalla letteratura, alla poesia, al teatro, superando i confini italiani per essere apprezzato anche dalla platea internazionale. Uno straordinario motivo di orgoglio per Barcellona Pozzo di Gotto. Il nostro auspicio è quello di riabbracciarlo presto,  per poter celebrare l’ambito premio conferitogli”. “Nel corso della sua carriera, Melo Freni ha saputo brillantemente affiancare alla professione di giornalista anche quella di scrittore di romanzi, saggi e testi teatrali, oltre che quella di regista teatrale e cinematografico, dimostrando grande versatilità nell’indagare la cultura e le diverse angolazioni della realtà – aggiunge l’assessore alla Cultura, Ilenia Torre -. Melo Freni, che da sempre mantiene un intenso rapporto sentimentale e culturale con le proprie radici, rappresenta certamente una figura illuminante per la nostra Barcellona Pozzo di Gotto”.