A Reggio Calabria l’incontro con lo scrittore calabrese Mimmo Gangemi

Mimmo GangemiLunedi’  16 maggio 2016 alle ore 9.30, presso la Sala “Alfonso Ciprioti” del Centro Civico Catona – Arghilla, sede dell’Istituto Comprensivo “Radice-Alighieri”, avrà luogo l’incontro con lo scrittore calabrese Mimmo Gangemi, organizzato dall’Istituto Comprensivo “Radice-Alighieri” di Catona e che vedrà protagonisti gli alunni e le alunne della Scuola secondaria di I° grado. Nella scuola c’è grande attesa per l’incontro con Mimmo Gangemi, ingegnere, scrittore e giornalista, nato a Santa Cristina d’Aspromonte (RC), autore di numerosi romanzi, intrisi della storia, della cultura, delle tradizioni e delle contraddizioni della nostra terra,  per i quali ha ricevuto numerosi premi e prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale. Mimmo Gangemi è conosciuto al grande pubblico, anche  grazie  al successo della fiction televisiva “Il giudice meschino” tratta dal suo omonimo romanzo. I ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di I° grado hanno letto e analizzato con grande interesse il recente libro “Un acre odore di aglio”(Bompiani Editore), una delle sue opere di narrativa più significative. Preziosa fonte di memorie, vi sono descritte le vicissitudini di tre generazioni di una famiglia dell’Aspromonte;  la storia nazionale, che fa da sfondo  senza farne davvero parte, condiziona e cambia le loro vita. Il racconto cattura l’attenzione del lettore già dalle prime righe con un inizio d’effetto, il linguaggio è scorrevole, tanti richiami alla nostra lingua calabrese ben inserita, quasi amalgamata, nella sintassi curata del testo.