A Reggio Calabria l’evento conclusivo del progetto “Scatti di Valore”

palazzo campanellaGiovedì 19 maggio,  a cura del Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari,  si terrà presso il Palazzo Campanella l’evento conclusivo del progetto “Scatti di Valore” e la premiazione dell’omonimo concorso fotografico. Si terrà il prossimo giovedì 19 maggio a Reggio Calabria, presso l’Auditorium “N. Calipari” del Palazzo del Consiglio Regionale, l’evento conclusivo diScatti di Valore, un’iniziativa ideata dal CSV dei Due Mari di Reggio Calabria e attuata con l’adesione e partecipazione di diverse Scuole secondarie di secondo grado nonché di tante organizzazioni no profit del territorio provinciale. L’attività, finalizzata a promuovere i valori del volontariato e l’impegno civile dei giovani, si è svolta attraverso l’utilizzo di modalità attive ed esperienziali e si è articolata nel corso dell’anno scolastico in più azioni. Tra esse l’attivazione di brevi percorsi di volontariato cui hanno aderito oltre 200 ragazzi. Alla manifestazione del 19 maggio, che quest’anno è realizzata con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale della Calabria, saranno presenti gli alunni, i docenti e i dirigenti delle Scuole aderenti al progetto, i rappresentanti e i volontari delle Associazioni di Volontariato, i responsabili del CSV dei Due Mari e le tante persone che in questi mesi hanno contribuito a dare vita a Scatti di Valore. L’evento, che avrà inizio alle 10:00 per concludersi entro le 13:00, è concepito come un raduno e una festa in cui protagonisti saranno i giovani. Saranno centinaia i ragazzi presenti, cosicché l’Auditorium Calipari diverrà un luogo di incontro per stare insieme in leggerezza e semplicità, per condividere emozioni e vissuti, per raccontare di questa sesta edizione di Scatti di Valore e per evidenziarne le tracce più significative. Nel corso della mattinata sarà dato ampio spazio alle testimonianze degli studenti che si sono impegnati come volontari. Infine saranno premiati i vincitori del concorso di fotografia collegato al progetto prescelti tra 140 scatti pervenuti da tutta la Provincia.