A Reggio Calabria la presentazione del libro “Selim e Isabella” di Enrico Costa

Foto - Manifesto Selim e IsabellaNell’ambito delle manifestazioni promosse dagli Stati Generali della Cultura 2016, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, lunedì 23 Maggio, alle ore 17.00, nella Sala Convegni del Palazzo della Provincia “Corrado Alvaro” di Reggio Calabria, presenta il libro “Selim e Isabella” di Enrico Costa – Città del Sole Edizioni. Interverranno: maestro Nicola Sgro, compositore, direttore d’orchestra; prof. Raffaele Gaetano, giornalista, saggista di successo e direttore di numerose rassegne culturali in Calabria; prof. Ottavio Amaro, prof. Associato in Progettazione Architettonica e Urbana, Prorettore delegato alla programmazione edilizia Dipartimento d’ArTe – Università Mediterranea di Reggio Calabria; cantautore Fabio Macagnino. Saranno presenti l’autore e l’editore. Selim e Isabella, un centone, quasi un romanzo (di formazione) sotto forma “scenica”, – commedia dell’arte o dramma buffo, film alla Altman o racconto alla Cover, dove un poeta, il librettista di teatro d’opera, onnisciente e onnipotente des ex machina di vicende complicate ma non troppo, tiene le fila di un dramma dove nulla è definitivo e dei fatti narrati nessuno, regista compreso, conosce la conclusione. Gli immortali personaggi di un dittico rossiniano, “Selim e Isabella”, e con loro tanti “caratteri classici” del palcoscenico e del “set cinematografico” narrano una storia mediterranea tra Napoli e Algeri. Enrico Costa, prof. emerito di Urbanistica – Università Mediterranea di Reggio Calabria, nel 2011 ha pubblicato il saggio “Itinerari mediterranei. Simboli e immaginario fra mari e isole e porti, città e paesaggi, ebrei cristiani e musulmani nel Decameron di Giovanni Boccaccio” – Città del Sole Edizioni