A Reggio Calabria il “Triangolare della Legalità” [FOTO]

A Reggio Calabria il “Triangolare della Legalità”: al Granillo la sfida tra la Rappresentativa Magistrati Italiani, la Nazionale Parlamentari e la Nazionale Prefettizi

Botteghelle (2)Si è svolto oggi al Granillo di Reggio Calabria il “Triangolare della Legalità. La partita tra magistrati e prefetti, prima gara in programma si è conclusa 0-0. “E’ passato un messaggio importante. Non potevamo che essere qui, oggi – ha commentato a fine gara Malago’ -. La legalita’ nella vita e’ un dovere in tutti i settori. Mi sento di dire, che nello sport, piu’ che mai. Se c’e’ un mondo dove la priorita’ e’ il rispetto delle regole, e’ e deve essere lo sport. Oggi a Locri, in una scuola abbiamo trasmesso e condiviso questo messaggio. Sono proprio le nuove generazioni che stanno trascinando e rivelando una volonta’ di dimostrare che accettano piu’ di rimanere passivi, che c’e’ volonta’, voglia di reagire e non volersi identificare a fenomeni di malcostume. Questa e’ una terra bellissima, con una piccola parte di ignoranza che ha dato il cattivo esempio. Secondo me, questa, e’ veramente una grande cosa. Oggi lo sport e’ il centro di tutto - ha concluso il presidente del Coni – è una di quelle cose di questo Paese che, nonostante i tanti problemi, sicuramente rappresenta un’eccellenza. E questo ci viene riconosciuto”.